Lunedì 21 maggio 2018- Sabina Cornaggia Medici parla delle donne della Russia di oggi.

L’ultimo incontro dell’anno sociale del Club ha avuto come ospite la dottoressa Sabina Cornaggia Medici che ci ha intrattenuto sul tema La donna nella Russia di oggi. Moglie dell’ambasciatore Antonio Zanardi Landi, la relatrice ha vissuto a Mosca fino a pochi anni fa insieme al marito e ai tre figli. Proposta dalla nostra illustre socia Anna Maria Frangipane, ha scelto una forma gradevole e colloquiale per tratteggiare la figura femminile russa, parlando sempre con arguta franchezza e articolando acute osservazioni. La posizione delle donne nella società russa deve essere intesa in contesto storico ricco, tormentato e variegato: la nazione ha attraversato diversi regimi durante i secoli e le donne non sono un gruppo monolitico, sono distribuite in quasi 200 gruppi nazionali-etnici. Anche se la maggior parte della popolazione segue almeno nominalmente la Chiesa Ortodossa, sono praticate anche altre religioni (come l’Islam). Nel suo excursus Sabina Cornaggia ha ben evidenziato la forza femminile: esemplari la citazione della forza lavoro durante la seconda guerra mondiale e la presenza di migliaia di ragazze arruolate nell’esercito  e nella marina. Pur rimanendo la Russia una società tradizionale, un più elevato protagonismo femminile si è esteso anche alla politica. Oggi anche i gruppi femministi promuovono la causa dei diritti delle donne. Come è sempre stato, le russe pur facendo ora carriera come gli uomini, rappresentano un’immagine di femminilità, di gloria, di bellezza. Amano la cultura e l’arte (le ferree direttrici dei musei a Mosca sono eccezionalmente preparate e attive), vogliono sposarsi, sono abituate alla galanteria dei compagni e, nella maggior parte dei casi, sono loro a comandare in casa. Il loro fascino ha anche gioco facile per il fatto che nel complesso della popolazione sono significativamente in maggioranza,  avendo i maschi una vita media di poco superiore ai 60 anni.

20180521_193753

Sabina Cornaggia Medici tra la Presidente e la segretaria

20180521_194001

Il nostro pubblico.

.

 

 

 

 

Annunci