Martedì 2 maggio 2017 – Consegna del premio Soroptimist “Con rispetto parlando”.

Martedì 2 maggio 2017 nella soleggiata Corte di Palazzo Morpurgo una festosa cerimonia per la consegna del Premio Soroptimist ha concluso con successo il progetto educativo triennale “Con Rispetto Parlando”. Il progetto, realizzato dall’assessorato all’Istruzione, Salute e Pari Opportunità del Comune in collaborazione con il Soroptimist di Udine (e in sinergia con Ufficio Progetti Educativi, Agenzia Giovani, Servizi sociali, Polizia locale) ha coinvolto otto classi terze delle Scuole Medie che durante un percorso triennale hanno affrontato il tema del rifiuto della violenza. Tutte le attività didattiche sono state finalizzate alla prevenzione degli atteggiamenti aggressivi, alla costruzione dell’identità legata allo sviluppo e a innescare spunti di riflessione: esperti qualificati, con lavoro di gruppo e laboratori, hanno guidato le classi verso la consapevolezza che il rispetto di sé e degli altri è alla base di una civile convivenza. Per concorrere al Premio Soroptimist l’artista Mattia Campo dall’Orto ha fatto lavorare i ragazzi nelle “botteghe di stampa”: sono nati così manifesti di efficace forza comunicativa, tra i quali la Giuria, tenendo conto anche dei voti espressi via web, ha scelto  tre, creati  dalle scuole Bellavitis ( I° premio € 1250), Fermi (II° premio € 1000) e Tiepolo (III° Premio € 750). Le somme elargite  dal Club udinese saranno utilizzate esclusivamente per progetti didattici o culturali delle classi premiate.

18157699_1916104738631833_1440620563672282898_n

Annunci